le precedenti edizioni del festival

oltreconfine 2021

guarda l'edizione >

oltreconfine 2020

guarda l'edizione >

oltreconfine 2019

guarda l'edizione >

oltreconfine 2018

guarda l'edizione >

oltreconfine 2017

guarda l'edizione >

oltreconfine 2016

guarda l'edizione >

oltreconfine 2015

guarda l'edizione >

eventi extraconfine


La Valle Camonica, oltre a essere uno scrigno di bellezza naturale, al suo interno conserva grandi tesori dell’arte. Giovanni Pietro da Cemmo, Callisto Piazza e Girolamo Romanino, tre maestri che hanno operato tra il 1400 il 1500, sono i protagonisti di un Rinascimento camuno che ha dato vita a capolavori a lungo dimenticati e oggi, finalmente, riconosciuti e valorizzati. Vittorio Sgarbi ci guida nella riscoperta dei grandi tesori della Valle, dal coro nel santuario della SS. Annunciata a Piancogno, opera incredibile con cui da Cemmo introduce in Valle Camonica la sensibilità rinascimentale, fino agli affreschi di Girolamo Romanino nella chiesa di Santa Maria della Neve, “la Cappella Sistina dei poveri” che colpì Pier Paolo Pasolini e Giovanni Testori. Un viaggio nelle meraviglie dell’arte e della storia di un territorio custode di bellezza.

comune di
angolo terme

comune di
breno

comune di
borno

comune di
capo di ponte

comune di
cividate camuno

comune di
cedegolo

comune di
costa volpino

comune di
darfo boario
terme

comune di
gianico

comune di
paspardo

comune di
pian camuno

comune di
pisogne

sponsor